Salta al contenuto

Nave della Legalità

Nell'ambito del percorso di educazione alla legalità promosso in tutte le scuole italiane per condurre i giovani al rispetto dei valori in cui Giovanni Falcone e Paolo Borsellino hanno fortemente creduto, ogni anno, il 23 maggio - giorno della commemorazione della strage di Capaci, la Scuola italiana si riunisce a Palermo per condividere iniziative e attività che chiudono i percorsi annuali di educazione alla Legalità.

Il numero di studenti partecipanti è costantemente cresciuto nell'arco degli anni, a riprova della sempre maggiore crescita degli allievi, che partecipano sempre più coralmente alle attività programmate in tutta la città, mediante il confronto, un'approfondita riflessione e la sensibilizzazione di tutti i propri coetanei sui temi della legalità e della lotta alle mafie, attraverso processi creativi e produttivi. 

Allievi e insegnanti di tutta Italia vengono accolti dagli studenti siciliani nell'Aula Bunker del carcere Ucciardone di Palermo e nelle piazze della città dove sono allestiti i "Villaggi della legalità" - per commemorare l'anniversario della Strage di Capaci.  Il pomeriggio del 23 maggio due cortei delle scuole partecipanti, uno in partenza dall'Aula Bunker, l'altro da Via d'Amelio, sfilano lungo le strade del capoluogo siciliano per testimoniare l'unione di tutti gli studenti italiani nel ricordo dei due personaggi divenuti l'emblema della lotta alla mafia.

L'evento conclusivo della manifestazione, al quale prendono parte numerosi testimoni di lotta alla criminalità organizzata, avviene di fronte all'abitazione del giudice Falcone, l'"Albero Falcone", in via Notarbartolo.

Più Scuola meno Mafia

"...è soltanto un segno per fornire
altri modelli,
soprattutto ai giovani.
Lo facciamo per poter dire:
dato che non c'è niente,
noi vogliamo rimboccarci le maniche
e costruire qualche cosa.
E se ognuno fa qualche cosa,
allora si può fare molto."

Don Pino Puglisi

 

Segreteria Tecnica
Viale Trastevere 76/A 00153 Roma
Tel:  06-5849-3373/2673/2674
Mail: piuscuolamenomafia@istruzione.it

I Partner della Legalità

Il MIUR negli anni ha stilato accordi di collaborazione con diverse strutture e organizzazioni di varia natura allo scopo di promuovere la cultura della legalità e sensibilizzare i giovani studenti al contrasto ai fenomeni di illegalità. 

Di seguito, trovi l'elenco dei partner, cliccando sul nome potrai conoscere tutte le attività che si realizzano con ogni partner, buona esplorazione!

 

 

 

Indietro

E' CAMBIATO IL CODICE-PROMO GRIMALDI LINES DEDICATO AI POSSESSORI DELLA CARTA IO STUDIO: LE NUOVE MODALITA'

Grimaldi Lines dedica ai possessori della Carta IoStudio uno sconto del 10% per viaggiare in nave verso la Sardegna, la Sicilia, la Spagna, la Grecia, la Tunisia e il Marocco.

Il codice-promo è stato modificato e potrà essere scaricato all'interno della propria Area Riservata IoStudio, cliccando sul tasto "Menu" e selezionando la voce "Scarica i tuoi Codici Coupon".

COME UTILIZZARE IL CODICE-PROMO DI GRIMALDI-LINES:

Puoi scegliere tra le seguenti modalità di prenotazione:

  1. Nel sito www.grimaldi-lines.com inserendo il codice sconto nell'apposito campo;
  2. Contattando il Call Center Grimaldi Lines al numero 081496444 o inviando una mail ad info@grimaldi.napoli.it indicando convenzione e codice sconto;
  3. Recandosi presso i punti Grimaldi Tours di Napoli, Roma, Cagliari e Palermo esibendo la carta IoStudio ed indicando il codice sconto;
  • Grimaldi Tours Napoli, Via Marchese Campodisola 13
  • Grimaldi Tours Roma, Via Boncompagni 43
  • Grimaldi Tours Palermo, Via Emerico Amari 8

       4. Presso le biglietterie portuali Grimaldi Lines di Civitavecchia, Livorno, Porto Torres, Olbia e Brindisi esibendo la carta Io Studio e  indicando il codice sconto.

NOTA BENE: La carta IoStudio va sempre mostrata al momento dell'imbarco, pena il pagamento della differenza tra biglietto scontato e prezzo pieno valido al momento della partenza.